Press

Messa da Requiem - Bregenz, 7/2019

 

“Maria José Siri (Uruguay) ... con una raggiante voce sopranile”
APA / Salzburger Nachrichten

“Il soprano uruguaiano Maria José Siri canta un commovente Requiem aeternam grazie ad una gentile radiosità (...)”
Vorarlberger Nachrichten

"Anche il soprano Maria José Siri [...] piacque per la voce dal timbro rotondo."
Kronen Zeitung

“Maria José Siri ha esibito una voce sopranile grande ed ampia, robusta e ricca di colori. Il suo caldo timbro caramellato e profondo senso musicale hanno dato come risultato una bella esecuzione e la sua interpretazione del “Libera me” è stata emessa con un senso di urgenza che è diventata disperazione nelle linee seguenti, quando descriveva il suo terrore in frasi spezzate.”
Eric Simpson, Operawire.com